SPICYLAB CONQUISTA LA CAPITALE SPAGNOLA 

successo internazionale per il team torinese capeggiato dalle pornostar mary rider e luna dark

IMAG2873 1 1

 
Si sono consumati giorni di fuoco nela capitale soagnola durante il pasSato fine settimana, che hanno consacrato il team italiano di spicylab come la squadra dell'eros più affiatata versatile e ricercata nella penisola iberica.  
Alla prima edizione del salone erotico di Madrid dal 9 al 11 giugno ha infatti preso parte un team nuovo ma collaudato e spinto dalle medesime motivazioni :
Divertirsi e divertire
Trasmettere il piacere e il gusto della vita
Rafforzare in Europa il nome di spicylab e degli artisti che ne condividono il progetto .
Per tre intensi giorni i pilastri del laboratorio torinese dell'erotismo, Mary Rider e Luna Dark assieme ai partner capitano Eric e Alabor, sono stati affiancati da amici e collaboratori affiatati motivati ed entusiasti. A cominciare dalla star internazionale Yukikon che, dopo l'esperienza biennale in Giappone, è tornata in Italia per esprimere l'erotismo in chiave sperimentale. Icona dell'Italia e special guest star la notisisma attrice e regista Veronica Rossi che ha interpretato innumerevoli film e scene nel primo decennio del duemila. 
Italo egiziano ed aspirante icona dell'adult entertainment arabo, non poteva mancare Sheri Taliani, versatile e dinamico male performer. dal portogallo a Madrid si sono aggiunti al team la coppia swinger del club Afrodita di Lisbona: l'erotica milf Carla kinky con il partner Miguel. Ma a svettare sopra tutti c'era lei, la neopremiata a Praga come migliore attrice hard internazionale del 2017: la italo spagnola yelena vera. L'ammirazione del pubblico è stata l'immancabile corollario dell'entusiasmo e della professionalità. Che sarà foriero di nuovi traguardi e successi a cominciare dal prossimo appuntamento internazionale alla xxv edizione del salone erotico di Barcellona ad ottobre.

Questo sito utilizza i cookie di terze parti. Utilizzando questo sito acconsenti al loro utilizzo.

Autorizzo
See details