809 gI titoli iperbolici fanno rumore e talvolta distorcono la realtà. Gli italiani non sono un popolo di scambisti. O almeno non lo sono in modo attivo e palese come invece roboava platealmente qualche giorno fa un titolo del Manifesto parlando di una indagine svolta assieme a PornHub, il sito di video porno gratuiti che vanta 90 milioni di visitatori al giorno solo in italia (che nel 2017 conta una popolazione di 60,59 milioni di abitanti inclusi i bambini).

Gli Italiani sono un popolo di sognatori.

Gli italiani sono un popolo di chiacchieroni

Soprattutto sono un popolo di chiacchieroni sognatori, che trasformano in narrazione ciò che hanno immaginato,

I numeri però fanno riflettere.

Perchè le parole più ricercate su pornhub sono “scambisti” ed “orgia”.

Gli scambisti in Italia sono un numero indefinito, tra i 2 milioni e le 500mila coppie. Quindi meno dell'1%. Si tratta di una popolazione eterogenea tra i 18 e i 60 ed oltre anni di età composta da coppie sposate, coppie di fatto, fidanzati o amici e uomini o donne soli che hanno voglia di condividere piccoli momenti di trasgressione. A qualcuno piace guardare, a qualcun altro farsi guardare. E c’è chi decide di lanciarsi in un fantomatica orgia, come nel film “Cosa fai a Capodanno” appena uscito al cinema, dove però l’ammucchiata rimane una fantasia incompiuta come quella di tante, troppe coppie che si lasciano spaventare dalla prospettiva di chissà quali baccanali di promiscuità incosciente.

Non immaginiamo però luoghi dissoluti dove individui invasati da Bacco si rincorrono nudi ed accaldati spinti soltanto dal più bieco istinto animale.

Lo Scambismo, quello vero, in Italia e nel mondo ha delle regole precise anche se non scritte, che partono dal rispetto per le persone coinvolte nel “gioco”, dalla pulizia e dalle precauzioni non solo contraccettive. I locali o le case private dove si svolgono gli incontri rispettano la privacy dei frequentatori e certamente non ne biasimano le fantasie. La libertà di ogni individuo ha come unico confine il rispetto degli altri. Ogni fantasia può essere espressa e potrebbe trovare un modo per essere realizzata.

Ma la magia più fantastica di questo paese dei balocchi fatto per i grandi è sapere che “ciò che accade a Las Vegas rimane  Las Vegas” e nessuno punterà il dito contro un comportamento inconsueto se rispettoso e condiviso. Il nuovo banco di prova per la coppia moderna.

 

Segui il mio blog anche su http://www.giornalelavoce.it/author/mary-rider

Questo sito utilizza i cookie di terze parti. Utilizzando questo sito acconsenti al loro utilizzo.

Autorizzo
See details